Gli ottaedri: giostrina per il neonato

E’ la seconda giostrina che si propone al neonato intorno ai 2/3 mesi di vita.

 

Indicativamente puoi proporla 2/3 settimane dopo la precedente, la giostrina Munari (clicca qui per approfondire).

Io ho atteso di più finchè Emma non ha mostrato scarso interesse per la precedente. Questa giostrina si caratterizza per:

  • la forma -> tridimensionale
  • i colori -> primari (giallo, rosso e blu).

Come usarla?

Accomoda il bambino su un caldo tappeto a terra e posiziona la giostrina (fissandola ad una mensola o al soffitto) vicina al suo viso ma abbastanza lontana in modo che non possa toccarla.

Come creare la giostrina?

Oltre ai materiali (non sai dove trovarli? Te lo spiego qui ) ti consiglio di scaricare il cartamodello e le istruzioni di assemblaggio che ho creato per te. Clicca qui .

Come procedere?

Ti consiglio di stampare in un foglio A4 il cartamodello . Poi ritaglia le forme e usale come cartamodello ricalcandole sul cartoncino. Quando avrai tagliato tutte le forme, segui le istruzioni di assemblaggio per comporre la giostrina.

La scelta delle misure e dei colori non è casuale: l’ottaedro più piccolo va realizzata in giallo, quello medio in rosso, mentre quello grande in blu, perchè il blu è il colore rispetto al quale il neonato ha più difficoltà di percezione.

Le misure possono variare, ma le proporzioni sono importanti, io ti consiglio di rispettare le misure del cartamodello, perchè le trovo adatte.

 

 

I materiali occorrenti sono: 

  • cartoncino giallo
  • cartoncino rosso
  • cartoncino blu
  • 1 bacchetta in legno di diametro 7 mm e lunghezza 25 cm
  • bava trasparente, colla, forbici,  righello, matita

</ h4>

Non sai dove trovare i materiali ? Non c’è problema!

Ho pensato anche a questo creando un kit per ogni giostrina, in modo che tu possa avere a portata di mano in breve tempo solo ciò che ti serve realmente e consentendoti anche di non sprecare materiale e di risparmiare, considera che di solito viene venduto solo all’ingrosso.

Scopri di più sui kit per costruire le giostrine, cliccando qui.

Gli step per preparare il materiale sono:

  1. dipingere la bacchetta di colore bianco
  2. realizzare gli ottaedri
  3. assemblare gli ottaedri.

Per gli step 2 e 3 ti consiglio di scaricare il cartamodello e le istruzioni di assemblaggio che ho creato per te, cliccando qui.

Ti consiglio di usare una gruccia per aiutarti nel momento dell’assemblaggio e poi fissare la giostrina con un filo su un supporto sporgente almeno 25 cm dal muro, per esempio un supporto di mensola.

Non tentare delle soluzioni provvisorie in cui la giostrina non è ben fissata perchè se dovesse cadere potrebbe arrecare danni al bambino, nonostante la struttura sia molto leggera.

Fammi sapere come procede la costruzione e se hai bisogno di aiuto scrivimi una mail a info@mio-mio.it , sarò felice di aiutarti!

 

baby tutorial genitore Montessori passioneamanoliberaforkids progetti realizzati pupetta